Pillole: TV, politica e sociale

Pillole: TV, politica e sociale


 Pillole sulla politica e il sociale



Pillole di politica e sociale




Pillole: politica sociale



Pensieri liberi sulla politica italiana, internazionale e il sociale 


Quello che è breve si ricorda....


Selezione di breaking news in sintesi



PIÙ UNA SOCIETÀ SI ALLONTANA DALLA VERITÀ 
PIÙ ODIERÀ QUELLI CHE LA DICONO, 
GEORGE ORWELL


I veri e pochi liberali filo occidentali pensanti, si trovano tra due fuochi contro Putin che interpreta a suo moto la fede cristiana e i pseudo occidentali che lo avversano ma nei fatti utilizzano o vorrebbero utilizzare i suoi stessi mezzi, non democratici e farci quindi finire anche noi in un regime.
Li stiamo scivolando... 

In Italia siamo messi molto peggio: uomini incapaci e corrotti sono stati messi in posti dirigenziali, il loro merito è di non avere un pensiero critico, poca intelligenza ed essere "amici addomesticati".

Questa situazione, in Italia, è stagnante da almeno 60 anni. I democristiani, almeno, mettevano amici ma bravi!

 Non avendo idee, competenza e cultura nei centri di potere per loro natura prendono provvedimenti scellerati, e adottano idee suggerite dagli amici...

In via generale nel mondo essendoci mezzi leader tutti fingono e manipolano l'informazione (la reale libertà di stampa vi è solo in alcuni paesi).




Grafico: LIBERTÀ DI STAMPA, PUBBLICATO IL WORLD PRESS FREEDOM INDEX 2022

ATTENZIONE LA SITUAZIONE ERA UGUALE ANCHE QUANDO GOVERNAVA LA SINISTRA

Libertà di stampa: in Italia come in sub democrazie, unico paese dell'Europa Occidentale...

L'Occidente ha smarrito i suoi valori tra questi la verità delle cose...


Attualmente non solo viene controllata l'informazione, ma anche la controinformazione, ma nel raccontare bugie si perde la direzione e si finirà con perdere il senso delle cose.


Pillole in evidenza




Attacco di Hamas e la risposta di Israele




Israele - Palestina, il quadro geopolitico 
  • Dopo gli accatti agli ospedali e la strage sui civili affamati in attesa del cibo, siamo a un bivio.
  • Occorre isolare il crudele leder israeliano. 
  • L'Occidente sta perdendo le strada per la verità.
  • In relazione al quadro geopolitico, il mondo rischia, di smarrire la prospettiva umana ormai sbiadita.
  • Nessun leader attuale sembra essere all'altezza del compito, forse Berlusconi, era l'unico ad avere un visione.


Aleksej Naval'nyj
  • Il coraggioso leader politico russo è morto, la prova della pistola fumante non c'è, ma è facile capire il mandante.
  • Nonostante tutto si è deciso di far tenere i funerali, per 2 ragioni:
  • Dimostrare che la Russia è democratica, a parere loro...
  • E censire i dissidenti, uno a uno. Ora sapranno dove concentrare le "attenzioni". Onore, comunque, a loro.
GG



Guerra Ucraina Russia
  • Dove sono finiti tutti i presunti esperti di geopolitica che indicavano la guerra come unica possibilità al negoziato?
  • Questi signori che sono pagati a 5000 euro mese, e che "studiano" dalla mattina alla sera per scrivere e dire sciocchezze e fare riassunti da bignami di 3 lega, sono saldamente ai loro posti... Pagati, ancora, per previsioni risibili. 
  • Oramai i diritti conquistati e prospettici della Carta Costituzionale sono carta straccia, se nei posti chiave sono messi uomini che non comprendono o asserviti agli interessi non nazionali e della comunità. 
  • I provvedimenti sul covid e gli armamenti offensivi consegnati all'Ucraina sono la prova. Oramai tutto è interpretabile, e si assiste alla fisica quantistica del diritto italiano. 
GG



Ucraina
  • Come avevamo scritto a inizio guerra tutto, il quadro è stato confermato, i guerrafondai da copertina ma codardi nei fatti, ora si stanno sfilando visto che gli USA stanno abbandonando la causa. Attenzione gli USA hanno portato a casa i loro obiettivi (chi scrive vede questo legittimo).
  • I supposti esperti e che affermavano di dover negoziare dopo il crollo dell'economia Russa, sono spariti, preoccupati solo di continuare a prendere lo stipendio non meritato.
  • I leader politici cercano di trovare una via d'uscita onorevole della loro visione errata.
  • La verità che in questa sporca storia non vi è alcun vero leader.
  • Il più stupido di tutti è Zelensky, che vede l'Ucraina come campo prove delle armi di tutti i paesi del mondo che vogliono testarle, un paese distrutto, una generazione di ragazzi dimezzata e con un negoziato oramai compromesso.




Attacco di Hamas e la risposta d'Israele

  •  L'attacco di Hamas e la risposta d'Israele, precisiamo che i commenti saranno molto brevi.
  • Affermiamo da subito che Hamas ha commesso crimini su popolazione inerme, ma la stessa cosa sta facendo Israele sulla popolazione palestinese.
  • C'è da dire che la disinformazione è su tutti i fronti.
  • Molti dei commentatori su reti nazionali sono palesemente inadeguati  e alimentano l'odio, questo ci riporta alla questione di corruzione e incompetenza che dilaga nel nostro paese.
  • Una cosa sembra non spiegata e non analizzata, come ha fatto Hamas a entrare in Israele, superando i valichi che sono super blindati. Dicono con ruspe e droni giocattolo che portavano bombe o con deltaplani? Cerchiamo di non essere ridicoli.
  • Se consideriamo questo, con l'informativa che l'Egitto e anche i servizi segreti Israeliani diedero al loro leader, ci appare chiaro che le difese sono state volutamente indebolite per permetterlo. Del resto tale personaggio politicamente finito, sarebbe stato processato a breve. La domanda è una, allora. È capace di questo, certamente “si”. 
  • Voleva, da sempre, spazzare via la striscia Gaza.
  • Del resto Hamas giustifica la presenza del leader attuale Israeliano e viceversa.
  • Lo stesso ha volutamente delegittimato l'autorità palestinese pacifica di Abu Mazen per preferire Hamas.
  • Insomma è aperta una partita a scacchi tra menti diaboliche che tentano di avere un vantaggio a scapito della popolazione, della verità e della speranza.
  • L'unica strada è quella di cercare un compromesso per due Stati garantito da forze internazionali. Gli unici Stati che hanno cercato di far dialogare sono USA, con Biden che ha tentato di salvaguardare quanto possibile popolazione palestinese, il Qatar e la buona diplomazia del Vaticano. L'Occidente deve rimane fermo ai suoi valori di ragione, giustizia e fede.
Audire





Giorni moderni

Guerrafondai ridono compiaciuti dietro a una maschera rassicurante
gettando zuccherini alla folla e addestrando le loro scimmie a mentire
qualcuno cerca di alzarsi per sentirsi libero questo fa paura e lo faranno sparire
come hanno sempre fatto nella storia, sono i demoni, che qualcuno ha già visto
distruggono il disegno che Dio ha voluto per ognuno di noi e della madre Terra 
GG




Giorgia Meloni

  • Ha dimostrato molto coraggio e buona gestione, nonostante non abbia una classe manageriale adeguata. A volte sembra isolata e non affiancata da consiglieri maturi.
  • Applica principi comunicativi sani, sinceri e autentici, e ascolta ed ha leadership.
  • Non condivisibile è l'affermazione che vede gli istituti alberghieri come i reali licei classici, dimentica che la nostra cultura, si basa sulla nostra tradizione filosofica occidentale, greca e cristiana.
  • Il piano per rilanciare l'Italia non parte del tutto, le idee da mettere a terra sarebbero molte, ma mancano. La pianificazione sembra, a volte, ferma ai soli slogan. 
  • Sul piano internazionale, l'Italia ha un migliore riconoscimento. Ha avuto buoni successi, rilanciando l'immagine del Paese.
  • Forse dovrebbe essere in linea anche con la tradizione di nazione mediatrice.
  •  Sul piano Mattei, occorre muoversi con astuzia e molta diplomazia le insidie di paesi vicini sono molte.
  • La questione dell'immigrazione è gestita non in maniera corale con l'assetto istituzionale normativo e forse ci saranno problemi con decisioni della magistratura., In Europa è riuscita a dare la giusta attenzione, e sta lavorando a un quadro generale di accordo. La questione non è facile ma vi sarebbero altre ipotesi/idee coerenti da mettere a terra.
  • Sul piano economico la questione è molto delicata (l'Italia rischia), non per colpa di questo governo, e il silenzio del PD dovrebbe preoccupare, forse il piatto avvelenato verrà servito in Europa. GG



Russia il gioco degli scacchi

  • A sentire gli opinionisti italiani si assiste a discorsi banali e a tratti ridicoli, allora dovremmo soffermarci sugli esperti, ma la situazione cambia di poco: un pò di storia da Bignami, e nessuna analisi ragionata, si salvano come al solito, poche osservazioni di qualche generale in pensione e del direttore di Limes.
  • Si parla di colpo di stato, di leadership dimezzata, di guerra civile... Nulla di reale.
  • Vi è un metodo, in queste situazioni complesse, che aiuta da capire la ratio e la logica sotterranea, sarebbe lungo spiegarlo, ma indichiamo alcuni punti:
  1. Putin risulta rinforzato o meno da quello che successo? A lui interessa solo la Russia non il resto del mondo. 
  2. Tutto viene orchestrato come in una scacchiera ma chi muove i pezzi sono solo Putin e USA, in parte Cina e UK.
  3. Prigozin ha chiamato in causa Putin? I nomi che fa Prigozin, perché li ha fatti?
  4. Dicono che vi sono stati morti ma dove sono? 
  5. I canali social di Prigozin sono stati lasciati aperti da Putin, in più una colonna di camion sarebbe potuta essere falciata dall'aviazione... 
  6. Il primo punto serve a giustificare qualcosa altro, ma cosa? Lo vedremo. GG



Silvio Berlusconi è morto
Silvio Berlusconi è morto

  • Silvio Berlusconi è morto. Con doti umane, manageriali e intuizioni geniali nel campo della TV, la sua discesa in politica fu determinata D'Alema, che con la vittoria in pugno, diceva "Berlusconi finirà a chiedere l'elemosina in via del Corso". La storia andò diversamente. Per me, nonostante i clamorosi successi è stata una potenzialità non espressa del tutto, poteva dare molto di più.
  •  Le istituzioni avrebbero dovuto utilizzare le sue doti in campo internazionale per il rilancio dell'Italia, sarebbe stato un successo.
  • Nella politica interna all'inizio ha perso tempo, aiutando amici e amiche. C'è da aggiungere che il sistema italiano era già sfasciato e con gli alleati che aveva, non era facile agire (mentre in un sistema presidenziale sarebbe stato diverso). Poi quando voleva fare sul serio per cambiare le cose, è stato fatto cadere. Essendo un uomo geniale ma anche un "ragazzo" (con il desiderio di tentare e di riuscire) credeva di avere ancora molto tempo, ma poi si è accorto in pochi giorni di non averlo più. 
  • Gli attacchi nel giorno della sua morte e del suo funerale sono vergognosi, anche se è legittimo fare luce sui personaggi che Forza Italia ha portato in parlamento, nelle regioni e nei consigli comunali ma non in quei giorni. GG






- Disinformazione del TG5

TG5 tv spazzatura

  • Il degrado del giornalismo italiano, oggi 08/06//23 il TG5, sostenuto anche dai soldi degli allevatori intensivi, informa, o meglio disinforma, affermando che gli allevamenti intensivi aiutano l'ambiente e a riprova di questo chi intervista? Il presidente degli allevatori! Senza contraddittorio.
  • Mai un professore universitario serio italiano (al massimo il più stupido) o magari qualcuno con maggiore indipendenza americano, inglese o tedesco. Ma poi questo conflitto di interesse è dichiarato? Andrebbe per legge indicato!
  • Un accenno alla violenza che si pratica in questi luoghi e della sofferenza degli animali?
  • Per fortuna vi sono giornalisti indipendenti (Report e Indovina chi viene a cena, Striscia la Notizia e altri professionisti seri, dove raccontano la realtà e le sfide del futuro). Non ci stupiamo, dato che la stessa TV sforma i migliori programmi del degrado culturale italiano. L'Italia infarcita di questi mediocri, e bugiardi si sta allontanando sempre più dalla verità delle cose...





- Degrado culturale, Italia 2023

il degnato cultura omicidio alessandro impagnatiello

  • Ho sempre voluto evitare questa notizia, per il disgusto che mi provoca nell'ascoltarla, quindi la tratterò molto velocemente.
  • Molti affermano che sia un omicidio di un malato di mente, a parte che parlerei di duplice omicidio (anche se tecnicamente è errato) spregevole e maligno. Infatti, dovremmo riprendere la questione dell 'istituto della nascita delle soggettività giuridica più in linea con il nostro Diritto Romano. Possiamo dire che quella creatura di 7 mesi non era nulla?
  • Questo omicidio è frutto in un degrado culturale dei giovani.
  • Se invece del lavoro inutile svolto con tanto zelo, della piega perfetta, a scuola avesse avuto altra educazione, questo non sarebbe successo, se avesse avuto altri modelli culturali questo non sarebbe successo, se ci fosse una TV genuina che non infonde modelli frivoli, vuoti e di degrado culturale... Questo si sarebbe evitato.
  •  La mente vuota di questo essere avrebbe una coscienza.
  • Le riforme della scuola passate o come si prospettano nel futuro sono svolte da individui ignoranti, incapaci senza una visione e questi sono i risultati, per l'Italia credo sia solo l'inizio del degrado sociale. A questo si deve aggiungere una classe politica corrotta che mette dirigenti senza merito solo per affiliazione (manifesti incapaci) che non danno spazio ai giovani di valore che sono costretti a emigrare. Giacomo Gallo
alessandro impagnatiello degrado culturale












Morta Maria Giovanna Maglie
        
      Morta, la mattina del 23/05/23, Maria Giovanna Maglie, brava giornalista libera e professionale





La7 e i sondaggi faziosi

                    Mentana, è tempo di passare la palla magari alla brava e misurata, Tiziana Panella 

La7 e i sondaggi faziosi

  • Da notare come si possono manipolare le percentuali mettendo due risposte diverse in unica percentuale, per far passare una tesi che non è quella reale.
  • Le alternative eticamente corrette sarebbero dovute essere:
  • occorre continuare a mandare armi ma a patto che Zelensky accetti un compromesso? 
  • oppure mandare le armi affinché continui la guerra e magari vinca? 
  • Oppure semplicemente, "credi che l'Italia debba inviare ancora armi all'Ucraina?"
  • Risposta chiusa: si o no?
  • Lo faranno QUANDO QUALCUNO darà "ok..." è tempo di finirla, allora tutti i soldatini dell'informazione obbediranno al richiamo del padrone...



Guerra

  • Visita di Zelensky alla lega araba: inizia il suo declino inesorabile, personale e di leadership (un passo falso, ).
  • Usa e Russia di preparano alla pace da imporre, se mancasse si prepara il peggio...
  • L'equilibrio sarà peggiore di quello che si poteva avere a inizio conflitto con una seria mediazione.
  • Dove sono i supposti studiosi di geopolitica del nulla che dicevano di non mediare e di combattere?






- Alluvioni Italia: messa in sicurezza per le alluvioni
Porro e le deduzioni infantili
  • Premesse per sorridere. Il giornalista Porro come al solito male informato, accusa gli ambientalisti e le nutrie del disastro in Emilia (sarebbe tutto risibile, se non tragico). Lo stesso candidato da Salvini al TG1 (stiamo toccando il fondo), continua nella sua dissertazione da 3 elementare e afferma che da 50 anni che vi sono le stesse inondazioni... Quindi è sempre stato cosi! Bene se studiasse di più e scoprirebbe che da 50 anni che si devasta il territorio...
  •  Invitasse un reale esperto, invece, di parrucconi legati alla politica.
  •  La magistratura dovrebbe indagare su questi politici e di come hanno fatto le opere di messa in sicurezza, in pratica hanno acuito il problema, se non avessero fatto nulla sarebbe stato molto meglio.
  • È tutto paradossale ma è così.
  • Si incaricasse un professore di una grande università per es. Harvard, per verificare cosa si è fatto.
  • Scopriremo che molti interventi anche attuali sono tutti da rivedere, seguono principi alla base errati. Serve competenza ma chi è messo in centri di potere è scelto per appartenenza non per merito e sceglie a sua volta amici incapaci.
  • Suggeriamo piccole pillole da approfondire. L'acqua non va fatta scivolare a valle ma messa nel terreno o in piccoli laghi, basta leggere scritti di seri professori delle università nordeuropee e statunitensi. Ancora in Itala si dà colpa alle nutrie (che sono piccoli castori); invece studi seri hanno dimostrato che a monte, sono molto utili: in caso di piena favoriscono il fluire delle acque in profondità e la disperdono a ventaglio a monte favorendo l'assorbimento (infatti costruiscono dighe naturali e non invasive e sempre in manutenzione!). 
  • Quindi al Porro di turno si consiglia di studiare o di chiamare reali esperti.
  • Altro problema sottovalutato è quello delle frane, visto che hanno tagliato senza criterio e senza rispetto delle norme, alberi ad alto fusto che tengono il terreno. 
  • Vogliamo ricordare la cementificazione, gli incendi, il taglio di grandi alberi, le costruzioni vicino ai letti di fiumi, gli allevamenti intensivi che devastano il territorio, inquinandolo e rendendolo arido, e decina di altre questioni... 
  • Tutto questo per Porro non conta nulla ma sono le nutrie!
  • Da oggi si dirà: "non fare il Porro!"
  • Leonardo da Vinci, disse: "Chi nega la ragion delle cose, pubblica la sua ignoranza."





Italia 2023
  • Quando in un Paese tutti i TG danno le stesse notizie ti dovresti preoccupare.
  • In Italia non solo non si individuano i problemi ma si sbagliano le soluzioni, per incompetenza.
  • La gestione dell'acqua e degli invasi la dice lunga: interventi inutili e dannosi, era meglio non fare nulla. La natura offre delle soluzioni ma anche queste vengono eliminate! 
  • Così sul PNRR, meglio non spendere i soldi per cose stupide, e distruttive, utili solo a pochi "amici" come la distruzione di aree verde per far posto a un campo da golf!




Programmi culturali per una crescita reale morale ed economica

Sabrina Giannini

  • Il miglior programma che la TV abbia mai prodotto negli ultimi 10 anni, coraggioso, di inchiesta, senza padroni, serio, di cultura e che accetta le sfide del domani e i pericoli di oggi: INDOVINA CHI VIENE A CENA, onore e riconoscenza a chi lo conduce Sabrina Giannini e chi l'ha prodotto, pochi soldi ma molta competenza e sopratutto indipendenza. Solo raccontando la verità si affronta il futuro.
  • Complimenti, il vero servizio pubblico, finalmente... GG






Di Maio e il PD dei falsi competenti


  • Il PD deve sistemare Di Maio per tenerlo buono e non farlo parlare sul cavallo di Troia tentato e fallito nei confronti dei 5stelle. 
  • Il PD non ha capito che queste azioni sono ricordate dagli elettori come la gestione antidemocratica del covid (la cosa ridicola è che ha candidato Pregliasco, non ha ancora inteso che ha perso in maniera irreversibile il 10% dei voti). 
  • La Ditta PD vuole solo occupare posti con i propri affiliati, non importa che siano mediocri e non competenti! Come del resto la stessa destra per  c.d. colonnelli... Questi signori politici sono dei fantocci, non paragonabili a quelli di una volta, e non hanno compreso che la pressione a livello sociale è molto delicata. 
  • E l'Italia sta andando alla deriva... 





Ancora il Fugatti uomo di bassa lega

Fugatti Orsa Jj4 Zona Bianca

  • Ci risiamo il "ballerino" Brindisi (ultimamente si muove meno, forse gli è arrivata la notizia...) mette in atto la sua intervista farsa, da regime, a Zona Bianca, Rete4.  I protagonisti: il ballerino che manipola l'informazione, l'intelligente Fugatti e l'orsa Jj4  e l'Italia del ridicolo, leggi articolo. La Lega dopo quest'atto di pura crudeltà è finita, sarà ricorda per la stupidità dei suoi personaggi, in prima fila il manifesto incapace Fugatti che non è riuscito a mettere neanche i cassonetti della spazzatura a prova di orso!
  •  MARTIN LUTHER KING: “Nulla al mondo è più pericoloso che un'ignoranza sincera e una stupidità coscienziosa.”  
  • Si spera solo nel Ministro Gilberto Pichetto Fratin, uomo misurato, ma forse non ha abbastanza leadership. Anche Ispra prende la decisione più facile e che non gli possa portare possibili responsabilità... GG





Stasera Italia: Palombelli e Vescovi
  • Ogni tanto la Palombelli ci prende, e nell'intervista a Vescovi, del 6-4-23 si è avuto un esempio di trasmissione di alto respiro democratico e sociale, cose rare in Italia, tranquillamente si sono affrontate questioni reali e attuali, contrarie alle lobby di turno, e al politicamente corretto. Un servizio pubblico e sociale, complimenti! Rete4! GG

Stasera Italia Palombelli Vescovi





Carenza di acqua: siccità

Da almeno 5 anni indichiamo che il problema stava esplodendo...
  • Tutto il mondo civile pensa di eliminare gli allevamenti intensivi, perché consumano moltissima acqua, inquinano (portano a sviluppare batteri resistenti) e sporcano la poca acqua rimasta, mentre qui in Italia criminali, corrotti continuano ad autorizzarli, in più solo pochissimi giornalisti liberi e indipendenti riescono a denunciarlo.
  • La mancanza d'acqua porta anche a essere aggressive molte specie e a far migrare i loro parassiti con le relative malattie verso l'uomo. 
  • Siccità in Italia, quasi tutte le trasmissioni televisive non parlano di quanto gli allevamenti intensivi (carne e latte) consumano di acqua e quanto inquinano (vedasi batteri resistenti), si vede che le lobby della carne e del latte hanno molti "amici" giornalisti e politici... Solo in paesi meno corrotti si stanno facendo i primi passi per eliminarli e risolveranno il problema.
  • In paesi come il nostro alla deriva democratica, le lobby dettano l'agenda, e il problema viene nascosto dai pseudo giornalisti di turno. GG





Maurizio Costanzo è morto

Maurizio Costanzo è morto, 24-02-23, giornalista vero e raro focalizzato sull'ascolto e sensibile, ricordiamo le tue battaglie contro la mafia, la parità di genere, e la difesa degli animali, si spese anche per il referendum contro la caccia. Molti gli erano affezionati e commoventi sono le immagini del figlio adottivo. Alcuni, forse, sul medio e lungo periodo sentiranno la sua mancanza.






L'Europa dei vinti
  • L'Europa si sta sbriciolando, la politica estera che non ha mai avuto ora la dettano paesi dell'ex blocco sovietico, Polonia e Paesi Baltici.
  • Piano, piano stiamo scivolando in una guerra dove noi non ci entriamo nulla.
  • L'unica soluzione per l'Ucraina è trovare un accordo peggiore a quello che avrebbe avuto all'inizio, senza distruggere mezzo Paese, per questo si gioca al rialzo, affermando che si vince (le immagini parlano da sole) ma allora perché servono sempre più armi? La storia giudicherà Zelensky e Putin, nessuno di loro rappresenta la nostra cultura classica. Sono un pericolo per noi europei.
  • Putin non perderà mai la faccia, se mai lancia una atomica. È questo quello che si vuole? Se accadrà parte dei giornalisti e analisti, pseudo strateghi della guerra, ma a veder bene, replicanti del nulla, diventeranno pacifisti in un solo colpo, per un miserrimo motivo: avranno paura perché potrebbe toccare a loro... Chi può agire, si muova, ora! GG




Bassa politica: ancora lui, il Fugatti

Fugatti stupido pseudo politico
Fugatti uomo colto e intelligente. La dignità nel volto.
  • L'orso M49 e incorruttibile Fugatti, che non vuole trovare soluzioni ma solo tenerlo chiuso in 12mq; "come se un uomo fosse legato su una sedia..." lo afferma un esperto veterinario di orsi.
  • L'orso M49, che non ha mai aggredito nessuno.
  • L'orso da tre anni vive in 12 mq grazie all'intelligente Fugatti, Lombroso potrebbe dire la sua...
  • Una cosa sembra contraddistinguere i leghisti la mancanza di senno! 




ONG come bloccarle
  • La norma del governo Meloni che vorrebbe bloccare le navi ONG fa acqua da tutte le parti, non reggerà a una verifica seria di costituzionalità: i trattati internazionali sono gerarchicamente sovraordinati alla legge nazionale.
  • Una volta che sarà bocciata ovviamente la colpa sarà dei giudici?
  • Se l'intendo era quello di bloccare tali navi occorreva agire su altri aspetti.
  • Mi chiedo come non riesco a pensare una soluzione... 




- PNRR
Bonifica per alluvioni, siccità e allevamenti 
  • Molti credono che il PNRR sia un affare per l'Italia, ma siamo sicuri che i lavori che si dovranno generare siano utili, efficienti ed efficaci? Se noi vediamo per es. la messa in sicurezza per le alluvioni scopriremo che molti interventi anche attuali sono tutti da rivedere, seguono principi alla base errati. Serve competenza ma chi è messo in centri di potere è scelto per appartenenza non per merito.
  • L'acqua non va fatta scivolare a valle ma messa nel terreno o in piccoli laghi, basta leggere scritti  di seri professori delle università nordeuropee e statunitensi.
  • Molti parlano del problema della siccità ma non affrontano il consumo di acqua negli allevamenti intensivi e dell'inquinamento che generano, la lobby della carne paga parlamenti corrotti e giornalisti amici... Quante delle trasmissivi televisive e TG che affrontano tale tema ne parlano? Sono veramente pochi, tra i pochi Mario Tozzi, uomo libero e preparato.
  • Batteri sempre più resistenti a causa degli allevamenti intensivi minacciano la salute umana
    l'Università di Copenhagen ha studiato i superbatteri più pericolosi al mondo, batteri resistenti agli antibiotici.  Negli allevamenti intensivi si fa grande uso degli antibiotici, e da qui finiscono nei fiumi e poi nella catena alimentare. Da qui la resistenza agli antibiotici, che portano a mutazioni. La lobby della carne (la carne la guerra nascosta) molto più potente di quelle del petrolio mette in posti chiave suoi pseudo uomini o li corrompe. Basti pensare in Italia la disinformazione che vi è per il latte: coloro che parlano in TV a favore non dichiarano il loro palese conflitto d'interessi e il giornalista o pseudo tale non lo chiede. GG





Alessandra Viero brava giornalista

Alessandra Viero, finalmente una giornalista che dimostra di conosce l'ABC della comunicazione,
e ha equilibrio e misura, ascolta, comprende e intuisce oltre che avere garbo, cose molto rare, complimenti a Rete4 per la scelta del programma in prima sera da conduttrice. GG




Archivio per ricordare, amarcord