Info

Info


Servizio comunicato stampa online, articoli



Tayros è diviso in due aree in News permette la pubblicazione di articoli reali e comunicati stampa di qualità, e senza pubblicità






invio comunicati stampa online




Aggiungi un comunicato o news da pubblicare


Su questo sito web puoi pubblicare comunicati stampa, articoli, nella sezione News, in autonomia ( o assistiti da noi).


Ricordiamo che pubblichiamo solo gli articoli originali, di qualità e che abbiamo una utilità sociale.



Tayros è una zona di ascolto, confronto e ricerca, fonte di ragione e verità.

Mai come ora la cultura della menzogna e della disinformazione dilaga senza freni.                                                                                                                                                                          


invio comunicato stampa



Come inserire comunicati stampa o articoli online



Le sezioni News e poche altre sono aperte al contributo di autori che vogliano diffondere notizie utili o di qualità.


VEDI come pubblicare nella sezione NEWS in autonomia



Regole generali:

Il comunicato stampa inviato, 
  1. deve essere originale (no spam) per molti motivi, infatti, provvederemo a verificare l'eventuale copia sul web; 
  2. offrire un valore aggiunto,
  3. coerente e di qualità,
  4. avere una valenza sociale,
senza questi requisiti non sarà pubblicato o sarà cancellato.

Si ricorda che dovrebbe contenere un titolo e un sottotitolo, sempre brevi, un incipit con luogo, data e fonte, una descrizione del fatto, con dichiarazioni in prima persona, conclusioni e contatti


Puoi anche richiedere un comunicato stampa online con video o solo audio. Richiedi informazioni.

Il portale ha 12 canali social (Facebook, Twitter, Instagram, Tumblr, Medium, Livejournal, e altri) su cui è possibile pubblicare l'articolo, comunicato stampa, vedere opzione di seguito.



comunicato stampa online video


Le possibili forme per inserire articoli o comunicati stampa, o richiedere informazioni






Il portale è uno spazio libero

Dove chiunque può diffondere la sua prospettiva e renderla pubblica (occorre essere obiettivi e onesti), ristabilendo a volte verità dei fatti. Ricordiamo che in Italia la situazione dell'informazione è pessima, infatti, risulta essere agli ultimi posti tra i paesi civili occidentali.

 Il comunicato stampa, a differenza del cartaceo che necessita di una pubblicazione lenta, potrebbe già essere visibile online subito, e se pubblicato correttamente essere sempre più visibile con il tempo nei motori di ricerca.

La tendenza, rimane, quella di dare un'informazione che si presta a essere ripubblicata, quindi, occorre essere sempre concisi e inserire circostanze, con conclusioni, vedi altre indicazioni su come scrivere un comunicato o redazionale.



Aziende, privati, professionisti, politici e artisti ormai non possono fare a meno di questo strumento che permette la diffusione rapida di una notizia 


Il portale non rappresenta una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con cadenza periodica, non è da considerarsi un mezzo d'informazione
o un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. 
La responsabilità dei Comunicati Stampa pubblicati è dell'autore.

Ieros web agency di Roma, ha un servizio dedicato per l'ufficio stampa e molti altri correlati sul marketing online, e si occupa di presentare, proporre la tua azienda, oppure il prodotto, o il servizio, ma anche il tuo evento, sui media, per renderlo visibile, credibile, autorevole, richiedi informazioni. È utile, infatti, utilizzare la forma di marketing con la quale un'azienda promuove il suo marchio o i suoi prodotti attraverso la pubblicazione di articoli redazionali: article marketing.




Contenuti negativi

Nel caso di commenti negativi, possiamo avvisare l'azienda oggetto del comunicato, in modo da farle migliorare il servizio / prodotto offerto; nel caso specifico occorre indicare nominativo e prova di aver usufruito del servizio, prodotto (scontrino, ricevuta, fattura), e la responsabilità ricade interamente sull'autore dell'articolo.



Condividi